PRICK TEST

IL TEST FONDAMENTALE PER LE ALLERGIE RESPIRATORIE

Il Prick Test è un metodo non invasivo che si esegue in maniera molto veloce per individuare una o più allergie respiratorie. Possono essere testati con il Prick Test tutti gli allergeni responsabili di reazioni allergiche mediate da IgE (immunoglobuline o anticorpi): quindi, per esempio, pollini di tutti i tipi, derivati degli acari o degli animali, alimenti, latice, muffe.
ll Prick Test è un’indagine diagnostica allergologica semplice, sicura, poco costosa e vanta un’affidabilità superiore al 90%; per questo motivo, in genere, rappresenta l’esame di prima istanza di fronte al sospetto di un’allergia.

PERCHÈ SVOLGERE L’ESAME

Lo scopo del Prick Test è quello di individuare con precisione i fattori che scatenano reazioni allergiche, in modo da consentire al paziente di mettere in atto tutte le misure, alimentari o personali, per tentare di evitare il contatto con gli allergeni.
Il test può essere effettuato in caso si soffra di rinite, problemi di tipo respiratorio, lacrimazione frequente degli occhi o sfoghi cutanei frequenti, per capire, appunto, se alla base dei sintomi vi è un’allergia. Si può eseguire in qualsiasi periodo dell’anno, anche durante la stagione dei pollini per capire se si soffre di una delle cosiddette “allergie stagionali”.

PREPARAZIONE ALL’ESAME

Non sono richieste al paziente misure particolari di preparazione a questo esame. Il test si esegue pungendo leggermente la cute con un’apposita lancetta per Prick Test e applicando una goccia di allergene sulla cute dell’avambraccio. Se il test è positivo, nel giro di alcuni minuti compare un piccolo rigonfiamento pruriginoso (simile a una puntura di zanzara), nel punto in cui è stato applicato l’allergene.
Bisogna fare attenzione però a non assumere anti-istaminici per almeno 5-7 giorni prima di sottoporsi al test che, in caso contrario, potrebbe risultare falsato. Il test non è però sempre attendibile fino ai 3 anni di età e anche dopo, fino circa all’età adolescenziale, potrebbe comunque dare dei risultati falsati dato che la risposta cutanea agli allergeni cresce fino all’incirca ai 18 anni di età.

AVVERTENZE POST ESAME

Il Prick Test si effettua in modo sicuro, efficace e veloce senza recare  particolari fastidi o dolori al paziente. L’esame non è invasivo e possono tranquillamente eseguirlo tutti. Il test potrebbe causare i sintomi tipici dell’intolleranza studiata (eruzioni cutanee, pomfi, gonfiore addominale, diarrea, problemi respiratori), solitamente di modesta entità considerato l’uso di quantità minime della sostanza sospetta.
Gli episodi di reazioni gravi sono rarissimi e in ogni caso il personale sanitario dispone dei farmaci e della preparazione specialistica necessari a intervenire per bloccare gli eventi più rischiosi. Bisogna riservare particolare attenzione nei casi in cui i pazienti abbiano avuto reazioni particolarmente severe al contatto con allergeni alimentari per il rischio di shock anafilattico.

PRENOTAZIONI

dal Lunedì al Venerdì
8.30 – 12.30 / 15.30 – 19.30
Sabato
8.30 – 12.30
(solo su appuntamento)

PRESTAZIONI

dal Lunedì al Venerdì
8.30 – 12.30 / 15.30 – 19.30
Sabato
8.30 – 12.30
(solo su appuntamento)

RITIRO REFERTI

dal Lunedì al Venerdì
8.30 – 12.30 / 15.30 – 19.30
Sabato
8.30 – 12.30
(solo su appuntamento)

CONTATTI

Viale Consiglio d’Europa, 34
Santa Maria Capua Vetere
Telefono
0823798000

RICHIESTA INFORMAZIONI

Puoi richiedere qualsiasi tipo di informazioni compilando questo modulo.
La richiesta online è puramente indicativa e in nessun modo vincolante.